Alla Galleria d’Arte Moderna ‘Achille Forti’ fino al 28 febbraio 2019 si svolgerà la mostra “L’arte a Verona tra avanguardia e tradizione. L’Ottocento e il primo Novecento da Hayez a Casorati”.

L’esposizione intende porre in evidenza una caratteristica costante della cultura artistica di Verona, attraverso i secoli, ossia, la capacità di misurarsi con un crocevia di culture diverse, pur affermandosi come centro di produzione autonomo ed originale.

Il percorso, che segue in tre sale, presenta circa 90 opere tra dipinti, lavori su carta e sculture che illustrano episodi distintivi della storia e della cultura figurativa veronese e italiana tra il 1830 e il 1920, in una incalzante dialettica tra i poli dell’ avanguardia e della tradizione.